Torta di riso massese

torta-di-riso-di-massa

Si avvicina la Pasqua e nel fazzoletto di Toscana in cui vivo si iniziano già a sfornare le classiche torte pasquali.
Come già vi raccontavo l’anno scorso con la torta di riso e cioccolato viareggina, qui sono le torte, spesso a base di riso, a fare da protagoniste tra le portate dolci pasquali.

Quest’anno vi parlo della torta di riso, un dolce che nonostante il nome è più simile a un crème caramel che a una torta vera e propria e diffuso sia a Massa che a Carrara, entrambe città del nord della Toscana che si contendono la paternità della ricetta.
Nei dieci anni in cui abito queste zone ne ho assaggiate molte perché sebbene sia un dolce nato per la Pasqua, qui si prepara tutto l’anno.
Ogni famiglia ha la sua ricetta che varia nella proporzioni tra latte e uova, quantità di riso alla base, altezza della crema e il vero ingrediente segreto: il mix di liquori che dà profumo e aroma alla torta, a base principalmente di liquore all’anice ma con aggiunte varie di alchermes, rum, ecc.

torta-di-riso-di-massa

La migliore torta di riso l’ho assaggiata l’estate scorsa a Pariana, sopra Massa, in un baretto conosciuto per il suo ottimo baccalà marinato ma a quanto pare forte anche in altre ricette tipiche massesi. Silvio, il proprietario, non mi ha voluto confessare le proporzioni del suo mix di liquori ma si è fatto sfuggire che mette anche una piccola parte di liquore alla menta.
Questo dettaglio mi ha ricordato che nel libro del Petroni, Il grande libro della vera cucina toscana, infatti si riporta che in passato alcuni aggiungevano alla crema calda un paio di caramelle alla menta sbriciolate.

La ricetta che vi lascio è stata dosata e modificata a mio gusto negli anni e di solito piace sempre. Forse non è tradizionale ma oltre a un sottile strato di riso metto anche il caramello alla base e e il mio strato di crema profuma di limone e sambuca e non risulta troppo dolce (per quanto può non esserlo questa torta).

Questo è il mio contributo per l’appuntamento di marzo di Cucina Conversations sulle ricette pasquali. Per altre ricette delle mie amiche blogger internazionali, leggete in fondo al post.

torta-di-riso-di-massa

TORTA DI RISO MASSESE

Ingredienti per una tortiera di 24 x 17cm

Per la base:
75 g riso originario
100 g zucchero

Per la crema:
500 ml latte intero
150 g zucchero
4 uova
20 ml rum
30 ml sambuca
scorza di 1 limone

1.Far bollire il riso per circa 7 minuti, mantenendo la cottura molto al dente. Scolare e lasciar raffreddare.
2.Fare il caramello con il metodo a secco: in una padella antiaderente mettere lo zucchero in un sottile strato e scaldare a fuoco medio basso senza mescolare mai e facendo attenzione a non bruciare il caramello. Non appena il caramello si è formato versare sulla teglia e cospargerlo su tutta la base.
3. Per la crema: scaldare il latte senza farlo bollire. In una ciotola amalgamare lo zucchero alle uova e unire i liquori e la scorza del limone. Versare un mestolo di latte tiepido per acclimatare le uova e poi versare il resto a filo. Mescolare bene.
4. Cospargere bene sopra il caramello ormai indurito il riso freddo e asciutto e sopra versare la crema.
5. Cuocere in forno statico per circa 1 ora a 170°: gli ultimi cinque minuti di cottura accendere il grill per ottenere un bel colore in superficie.
6. Lasciar raffreddare e poi conservare coperta in frigorifero.

Enjoy!

Date un’occhiata alle altre ricette delle blogger di Cucina Conversations:

Summary
Recipe Name
La torta di riso massese
Published On
Total Time
Average Rating
5 Based on 1 Review(s)

This post is also available in: Inglese

Tags from the story
,
More from Daniela Barutta

Crumble di Melannurca

Ci accompagna fin dai primi mesi di vita sotto forma di polpa...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *