Pan d’arancio siciliano

pan d'arancio

Limoni, mandarini, mandaranci, clementine, arance.
Se c’è qualcosa che attendo sempre in questa stagione sono gli agrumi.
Il profumo della scorza di un limone, la dolcezza di una clementina, l’intensità cromatica e aromatica di un’arancia rossa: ogni agrume ha le sue caratteristiche ed esalta in modo diverso ricette dolci e salate.

Se scorrete le mie ricette sul blog troverete spesso il limone: il suo succo nelle polpette di carne e porri, la scorza grattata (detta zeste) in primi come le linguine calamari e ceci e i paccheri con porri, zenzero e cavoletti di Bruxelles, oppure nei dolci come nella frolla dei biscotti Valentini o come protagonista indiscusso nel lemon curd.

Il limone sarà sempre il mio amore più grande, ma voglio iniziare a sperimentare di più anche con mandarini, clementine e arance. Mentre nel dietro le quinte della mia cucina sto collaudando nuove ricette, oggi vado sul sicuro con un dolce che preparo ormai da un paio di anni e che ha sempre riscontrato molto successo.
Si tratta di una torta semplicissima direttamente dalla Sicilia, che celebra in questo dolce il suo frutto d’inverno più tipico: il Pan d’arancio.
La particolarità di questo dolce sta nell’utilizzare l’arancia intera, compresa tutta la scorza. Scegliete quindi un’arancia biologica non trattata e se notate che contiene troppi semi, toglietene qualcuno.

Il procedimento è lo stesso utilizzato per molti dolci anglossassoni come muffin e banana bread, e prevede di mantenere separati ingredienti secchi e umidi che andranno uniti all’ultimo, mescolando in modo grossolano. Questo permette al dolce di rimanere più soffice più a lungo.
La ricetta è di Letizia Bruno e riportata nel gruppo Facebook “Paoletta di Anice e Cannella”, fonte inesauribile di ottime ricette su dolci e lievitati.

pan d'arancio

PAN D’ARANCIO SICILIANO

Ingredienti per uno stampo a ciambella del diametro di 23 cm circa
(io ho usato uno stampo per Gugelhupf)

1 arancia grande intera (buccia compresa), circa 280-300 g
300 g farina
1 bustina di lievito
250 g zucchero
100 g olio di semi delicato
100 g latte
3 uova
sale

1.Lavare bene l’arancia, asciugarla e tagliarla a tocchetti, mantenendo la buccia. Prendere un mixer e frullare l’arancia fino a ridurla in purea. Versare in una ciotola e aggiungere il latte, l’olio di semi e le uova, precedentemente sbattute con una forchetta.

2.In un’altra ciotola setacciare farina e lievito e aggiungere lo zucchero. Unire gli ingredienti secchi a quelli umidi, aggiungere un pizzico di sale e amalgamare i due composti in modo grossolano, mescolando il minimo necessario con una forchetta. Deve rimanete qualche traccia di farina nel composto.

3.Imburrare e infarinare uno stampo e versare il composto. Cuocere in forno già caldo a 175° per circa 40 minuti. Verificare la cottura con uno stecchino.

4.Far intiepidire il pan d’arancio nello stampo e poi sformare su un piatto da portata. Rimane morbido per giorni, debitamente coperto.

Enjoy!

Summary
Recipe Name
Pan d'arancio
Published On
Total Time
Average Rating
4.5 Based on 3 Review(s)

This post is also available in: Inglese

Tags from the story
, ,
More from Daniela Barutta

Viaggio a New York: quanto costa?

Sono da poco rientrata da un viaggio di due settimane negli Stati...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *