Gamberoni alla griglia con fagioli Schiaccioni

Gamberoni alla griglia con fagioli Schiaccioni

Per la FAO il 2016 è l’Anno internazionale dei Legumi, con l’obiettivo di promuovere la cultura e il consumo di questi semi altamente nutrienti e sostenibili.

Nella cucina toscana i legumi, soprattutto i fagioli, hanno da sempre un ruolo importante, che si rispecchia nelle numerose ricette tradizionali e nelle varietà locali ancor oggi coltivate.

Cannellini e borlotti sono di certo i più famosi, ma se giriamo per le varie aree toscane scopriremo altre decine di varietà: dal Giallorino della Garfagnana, al Fagiolo Rosso di Lucca (Presidio Slow Food), ai preziosi Sorana IGP del pistoiese e al Zolfino del Pratomagno e Valdarno.

La riscoperta e la valorizzazione di varietà locali dalla produzione limitata ha reso alcuni di questi fagioli non più dei semplici ingredienti poveri e contadini, ma dei veri e propri prodotti gourmet.

Fagioli Schiaccioni

Anche qui in Versilia abbiamo una varietà autoctona di alta qualità, detta fagiolo Schiaccione. Coltivato principalmente nell’area tra Pietrasanta e Camaiore, lo Schiaccione ha una forma allungata e schiacciata. La sua buccia estremamente sottile e la polpa dolce e pastosa lo rendono molto apprezzato e perfetto in abbinamento con i crostacei, come ad esempio propone Romano, ristorante una stella Michelin.

Se siete in vacanza in Versilia, ed avete la possibilità di cucinare, provate ad acquistarli in qualche fruttivendolo ben fornito, o il martedì al mercato Coldiretti in Via Fratti a Viareggio. Non è un fagiolo economico (circa 7€ al kilo), ma garantisco che sono deliziosi.

Pescatori Molo Viareggio

In questi giorni alle barchine dei pescatori sul molo a Viareggio, si trovano dei bellissimi gamberoni (qui detti anche sparnocchi), perfetti, come dicevo, insieme agli Schiaccioni.

Ecco quindi questa ricetta semplice ed intuitiva, ma che racchiude qualche consiglio utile per ottenere fagioli perfetti e gamberi grigliati ancora morbidi e succosi.

Gamberoni alla griglia con fagioli Schiaccioni

GAMBERONI ALLA GRIGLIA CON FAGIOLI SCHIACCIONI

per 2 persone

10 gamberoni
500 g di fagioli Schiaccioni, da sgranare
cipollina bianca
olio evo di qualità
sale e pepe
rametto di rosmarino
foglia di alloro

Per i fagioli:

Sgranare gli Schiaccioni e metterli in una pentola, meglio se di coccio.
Coprirli con abbondante acqua (circa tre, quattro volte il volume dei fagioli), aggiungere il rosmarino, l’alloro e mettere la pentola su fuoco medio-basso.

Per ottenere dei fagioli perfetti, è importante non salare la loro acqua e  farli sobbollire dolcemente, senza interrompere la cottura e mescolando preferibilmente con un cucchiaio di legno.
Gli Schiaccioni hanno una buccia molto sottile, e solitamente sono pronti in 40 minuti.

Lasciarli nell’acqua di cottura fino al loro utilizzo. Sono ancora più buoni, se preparati con qualche ora d’anticipo.

Al momento di servire, scolarli per bene e condire con olio evo di qualità, sale, pepe e, se vi piace, della cipollina fresca affettata sottile.

Gamberoni alla griglia

Per i gamberoni:

Per la cottura alla griglia, i gamberoni vanno lasciati integri, per permettere al carapace di creare un guscio protettivo e mantenere la carne succosa.

Asciugare i gamberi per bene e grigliare a calore diretto, cuocendoli circa per 2-3 minuti per lato. La cottura può variare molto in base alla grandezza del gamberone e all’intensità della griglia. Tenete presente che sarà pronto quanto il carapace diventa arancione brillante e all’attaccatura della testa si staranno formando delle bollicine.

Servire subito insieme ai fagioli.

Enjoy!

Summary
Recipe Name
Gamberoni alla griglia con fagioli Schiaccioni
Published On
Total Time
Average Rating
5 Based on 2 Review(s)

This post is also available in: Inglese

More from Daniela Barutta

I Banana Pancake di Bali

Saranno le temperature quasi tropicali di questo periodo o tutta la gente...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *